UTOPIA, FILOSOFIA, BUSINESS, FEDE

queste sono le basi

con le quali nasce

NOT JUST BREAD

In un tempo dove le parole, pensieri e comportamenti hanno perso parte del loro valore, vi spieghiamo il perché abbiamo scelto questi concetti.

UTOPIA
Un'utopìa è un assetto politico, sociale e religioso che non trova riscontro nella realtà, ma che viene proposto come ideale e come modello. Il termine può anche riferirsi ad una meta intesa come puramente teorica e del tutto irraggiungibile; in questa accezione, può connotare sia un punto di riferimento idealistico verso cui orientare azioni ancora pragmaticamente attuabili, sia una mera illusione e un ideale vuoto. (fonte wikipedia)

Non è forse un utopia lo stato attuale della società e degli ideali di vita proposti?
BUSINESS
Un sistema aperto è un metodo di gestione delle risorse che consiste nello scambio con l'esterno di conoscenza e produzione. Pertanto l'impresa può essere considerata come un complesso di interdipendenze tra beni e persone che operano scambiando con l'esterno conoscenze e produzione perseguendo lo stesso obiettivo, ossia la produzione di valore. (fonte wikipedia)

Non stiamo producendo valore, ma profitti personali.
FILOSOFIA
La filosofia "sapienza", ossia "amore per la sapienza" è un campo di studi che si pone domande e riflette sul mondo e sull'essere umano, indaga sul senso dell'essere e dell'esistenza umana, tenta di definire la natura e analizza le possibilità e i limiti della conoscenza. (fonte wikipedia)

E importante ricordarsi i propri limiti, e riconoscere una parte di noi che non può essere compresa solo con la nostra conoscenza.
FEDE
La fede è definibile come l'adesione a un messaggio o un annuncio fondata sull'accettazione di una realtà invisibile, la quale non risulta cioè immediatamente evidente, e viene quindi accolta come vera nonostante l'oscurità che l'avvolge. La fede consiste pertanto nel «ritenere possibile» quel che ancora non si è sperimentato o non si conosce personalmente. (fonte wikipedia)

Per quanto possa essere assurdo oggi credere in qualcosa che non sia materialmente tangibile, abbiamo una profonda necessità di fede, di rivolgere il nostro pensiero a qualcosa di diverso. Mettendo da parte pregiudizi storici e umani, e ascoltando solo il messaggio nella sua semplicità. Rimanendo liberi, di approfondire, di capire.

Cosi nasce Not Just bread

Da un pensiero, costante e insistente!
E’ possibile lavorare non solo per profitto personale
ma per un bene comune, condivisibile?
Che non sia basato solo su concetti di business e competizione, ma che integri valori che rispettano l’uomo e la sua natura?
E ancora di più, è possibile vivere per mezzo
del lavoro e non per il lavoro?

Certo che si!
Esistono realtà, persone, che hanno realizzato progetti e stili di vita diversi dai canoni standard che la società di oggi ci propone. Sono realtà che non fanno rumore, e sono poco visibili ai nostri occhi, distratti come siamo dalla società moderna e dai suoi falsi ideali.

NJB vuole essere una di loro.
Un’altra voce che rispettando il mondo di oggi e le sue logiche sociali, politiche, vuole condivide in primis un pensiero, una visione che per mezzo del lavoro sia da spunto, da riflessione per un cambiamento sociale e culturale. Nel pieno rispetto del mondo di oggi, nelle sue logiche sociali e politiche.

Da questo punto di partenza vogliamo condividere tre punti ben precisi:

CONDIVISIONE - TRASPARENZA - FAI AGLI ALTRI CIO' CHE VUOI SIA FATTO A TE STESSO.